EXECUTIVE COACHING - PER LE AZIENDE, PER I MANAGER

I responsabili di gruppi di lavoro devono saper coinvolgere ed ispirare le persone che guidano, creare le condizioni affinché le persone che lavorano con loro possano esprimere al meglio le proprie potenzialità.Il coaching è un metodo per innescare l’impegno dei collaboratori, creare un rapporto di fiducia, saper orientare alla soluzione. Aiuta a rendere migliore e più consapevole il presidio del proprio ruolo e potenziare le competenze relazionali per un’efficace gestione delle comunicazioni all’interno dell’organizzazione e dei gruppi di lavoro.

 
Chi può trarre vantaggio dall'Executive Coaching:
  • Coloro che hanno bisogno di rinforzare o riorientare le proprie competenze

  • Coloro che vogliono sviluppare efficacia

  • Coloro che desiderano migliorare il clima e le relazioni interne al luogo di lavoro

  • Coloro che ambiscono a sviluppare capacità di leadership

 

I vantaggi del coaching per l’impresa

Nel caso del mondo del lavoro, l'essenza del coaching è accompagnare la persona verso il massimo rendimento attraverso un processo autonomo di apprendimento, in armonia con il mandato dell’impresa.

Offrire alle posizioni apicali delle sessioni di coaching collabora ad un buon funzionamento della struttura. Migliora il clima interno e rende più efficienti e fluidi i rapporti ed i momenti decisionali.

Il coaching in un ambiente lavorativo può generare vantaggi:

  • sviluppare le competenze e le prestazioni di persone chiave, facendo far loro un salto di qualità o aiutandole a superare situazioni critiche a volte croniche

  • rafforzare il senso di appartenenza e la carica di motivazione

  • migliorare il clima organizzativo e l’efficienza dell'intera struttura

  • accrescere il livello di collaborazione e integrazione persona/team

  • agevolare cambiamenti strategici e organizzativi e processi di innovazione

  • orientare la cultura organizzativa verso l'apprendimento continuo, lo scambio delle conoscenze, il gioco di squadra

  • stabilire uno stretto collegamento fra apprendimento e realtà operativa

  • affinare l’allineamento persona/impresa, sia sul piano strategico che operativo

 

Modalità

 

 

 
PARENT COACHING - PER I GENITORI, PER I FIGLI

Il Parent Coaching permette ai genitori di trovare nuove strategie per educare i propri figli, migliorare la relazione con loro, gestire eventuali conflitti e creare strumenti e modalità utili all’auto-sviluppo e alla costruzione di una sana relazione genitore–figlio che migliori la qualità della vita ad ambedue le parti.

 

Il parent coaching è utile per:

  • imparare ad accrescere l’autostima nei propri figli

  • creare rapporti basati sulla fiducia reciproca

  • imparare a riconoscere gli errori per costruire nuove consapevolezze di crescita

  • imparare ad ascoltarsi, ad ascoltare e a farsi ascoltare

  • imparare una comunicazione efficace

  • imparare ad educarsi e ad educare alla felicità

  • gestire conflitti e momenti di criticità familiare

 

Bruno Bettelheim sostiene che non bisogna cercare di essere genitori perfetti o, tantomeno, aspettarsi che perfetti siano i figli. Il segreto sta nell’essere un genitore “quasi” perfetto, cercare di comprendere le ragioni dei propri figli, mettersi nei loro panni, costruire con loro un profondo e duraturo rapporto di comunicazione emotiva ed affettiva. Solo questo scambio paritario consente di riconoscere, affrontare e risolvere i problemi che via via si presentano nella vita quotidiana della famiglia: dalle collere ai capricci, dal rifiuto della scuola alle ribellioni adolescenziali, dalla questione della disciplina a quella delle punizioni, dalle prime esperienze sino alla costruzione dell’identità del figlio.

 

Modalità

 

 

 

 
 
PERSONAL COACHING - PER LA RELAZIONE CON SE' E GLI ALTRI

Il coach è un esperto nella comunicazione e nella gestione delle relazioni interpersonali.

Il personal coaching è dedicato alle persone che desiderano sviluppare se stesse, definire e raggiungere degli obiettivi, sviluppare la propria consapevolezza, fare scelte importanti o affrontare e risolvere questioni interpersonali, conversazioni interrotte.

Il Personal Coach accompagna il cliente in un percorso di sviluppo personale e il cliente percepisce di fare qualcosa di valore per se stesso.

Il Personal Coaching non deve essere confuso con alcuna terapia. Non è Psicologia, non è Psicoterapia e non va confuso e accomunato con le tecniche di PNL, del Counseling, del Mentoring.

E’ un metodo utile ad accompagnare il Cliente nel suo futuro desiderato. L’utilizzo delle proprie potenzialità e il lavoro sulla consapevolezza emotiva sono gli  ingredienti fondamentali del processo.

 

Modalità